WATERPOLO MILANO METANOPOLI TORNA A CASA DA SANTA MARIA CAPUA VETERE CON UNA SCONFITTA PER 10-7 CONTRO IL POSILLIPO

Waterpolo Milano Metanopoli torna a casa con una sconfitta per 10-7 dalla trasferta a Santa Maria Capua Vetere contro il Circolo Nautico Posillipo.

Dopo il primo gol di Radonjic per la squadra di casa, Milano riesce a ribaltare il risultato con i gol di Busilacchi e di Mattiello, l'ex della partita. Il Posillipo trova il vantaggio con tre reti consecutive, una di Tkac per il pareggio, Briganti dalla lunga distanza e Lanfranco per il 4-2, Lanzoni accorcia per Milano chiudendo il parziale sul 4-3.

Equilibrio nel secondo parziale, il ritmo si accorcia, la squadra di casa trova il doppio vantaggio con Radonjic che trova il gol in superiorità numerica. La partita si gioca in difesa, si iscrive anche Perez che accorcia le distanze per la formazione milanese, che chiude in svantaggio di un solo gol (5-4).

Nel terzo parziale la squadra napoletana allunga le distanze con il gol di Tkac, Milano non può più fare affidamento su Mattiello che esce per un colpo subito (l'atleta è stato portato fuori in ambulanza, dopo gli opportuni accertamenti medici, il giocatore Giuliano Mattiello ha riportato una frattura alla costola). La squadra milanese però trova la rete in superiorità numerica con Tononi. Alla fine i rossoverdi trovano con Lanfranco il gol del vantaggio di due lunghezze (7-5).

Nell'ultimo periodo il Posillipo dà lo strappo decisivo: prima Tkac poi Di Martire su rigore portano la squadra di casa sul +4. Kasum per Milano accorcia con il rigore ma Lanfranco in superiorità numerica mette in ghiaccio la partita. L'ultima rete per Milano è di Busilacchi. 10-7 il punteggio alla fine, il Posillipo schizza a 7 punti in classifica, Milano ferma a 3.

C.N.Posillipo-Waterpolo Milano Metanopoli 10-7 (4-3; 1-1;2-1;3-2)

C.N.Posillipo : L.Lindstrom, D.Iodice, L.Briganti 1, E.Aiello, M.Cali, M.Lanfranco, M.Tkac 3, J.Lanfranco 3, M.Di Martire 1, A. Scalzone, N.Radonjic 2, P.Saccoia, R.Spinelli. All. R.Brancaccio
WP Milano Metanopoli: F.Cubranic, A.Perez 1, S.Andryukov, N.Tononi 1, G.Mattiello 1, M.Caravita, T.Scollo, P.Kasum 1, M.Superchi, T.Busilacchi 2, E.Novara, G.Lanzoni 1. A.Mellina Gottardo. All.Krekovic

Arbitri: Castagnola-Nicolosi
Superiorità :5/11, 2/9 - Rigori: 1/1, 1/1 - Usciti per Falli: Quarto tempo Lanzoni-Tononi (Milano), Saccoia (Posillipo)

Website Design by SS Studio